Housing. Elisa Valero



  • Lingua: italiano
  • Anno di pubblicazione: 2018
  • Collana: Arianuova
  • Caratteristiche: Formato: 12x21, pagine: 132, b/n
  • Prezzo: € 16.00
  • ISBN: 978 88 6764 129 1

Elisa Valero, architetto spagnolo con studio a Granada, ha inteso come la luce faccia parte degli ingredienti essenziali dell'architettura. Lei analizza l'azione della luce sui corpi e le cose percependola come un espediente tecnico che conviene soprattutto studiare e sperimentare, ovvero comprendere, piuttosto che incasellarne il tema nel regno del trascendente e dell’ineffabile, la qual cosa sarebbe un modo per neutralizzarlo. Nel suo lavoro c’è una difficile naturalezza che inizialmente rimanda ad un mondo di forme allentate e statiche, ma quando queste entrano in azione, cioè quando qualcuno attiva l'edificio e questo inizia ad agire come un diaframma che calibra la propria luce interna, tali forme si tendono, gli elementi materiali si profilano e mostrano la distanza che li separa; lo spazio assume la giusta misura e la tonalità che ne esige l'uso. E tutto questo si produce grazie al dono della luce. L'introduzione è di Carlos Martí Arís.